Contattaci

L’ I.C. Capuana-Pardo festeggia i suoi pensionati

L’ I.C. Capuana-Pardo festeggia i suoi pensionati

Sociale

L’ I.C. Capuana-Pardo festeggia i suoi pensionati

Sedici pensionati: questi i numeri di coloro che che dal primo settembre 2019 hanno preso commiato dalla grande famiglia dell’I.C. “Capuana-Pardo”. Dieci di loro, docenti che hanno prestato molti anni di servizio presso la scuola secondaria di I Grado “G. Pardo”, hanno voluto condividere la spensieratezza legata alla quiescenza con i colleghi e tutto il personale scolastico che nel tempo ha avuto la fortuna di conoscerli.

Antonino Rizzo, Anna Cristina, Melchiorre Romeo, Vita di Prima, Antonina Sacco, Felice Messina, Santo Scaglione, Vincenzo Calcara, Stefania Ambrogio, Antonio Migliaccio, grandi professori, ma soprattutto grandi persone che hanno creduto fortemente nella scuola e che, coerentemente con il loro insegnamento, hanno saputo mettere in pratica, nei rapporti umani, i valori educativi che li rendono speciali e insostituibili.

La sera del 20 settembre, il Baglio Trinità di Castelvetrano è stato animato dalla musica, dai cori, dalle risate, dalla poesia che, attraverso le foto di gruppo, gli abbracci e le parole sentite, ha permesso ai tantissimi invitati presenti di manifestare il proprio affetto, talvolta velato da una punta di nostalgia, nei confronti dei festeggiati.

A loro la Dirigente dell’Istituto, la prof.ssa Anna Vania Stallone, con commozione, ha rivolto parole sincere e profonde, dimostrando la propria gratitudine, poiché, ognuno nella sua professionalità e umanità, contribuendo alla crescita formativa degli alunni, collaborando con dirigenza, amministrazione e colleghi, è riuscito a rendere il Capuana-Pardo una scuola di livello.

Doveroso da parte della Dirigente rivolgere anche un saluto nei confronti di docenti e personale amministrativo, non presenti alla serata, ma che da quest’anno non saranno più con noi, Michela Bonfante, Di Giovanni Francesca, Vincenza Maria Ciulla, Vita Cunsolo, Anna Bonanno, Dina Drago, persone che nella specificità dei loro compiti hanno contribuito alla crescita della nostra scuola, con serietà professionale e grande senso di responsabilità.

E ora è arrivato il vostro momento, cari pensionati: il vostro momento di godervi la vita, quella che vi permetterà ancora di realizzarvi, quella che, fuori dai tempi frenetici del lavoro, vi consentirà di trascorrere più tempo con le vostre famiglie, i vostri affetti più cari, di fare nuove esperienze, viaggi…. Perché da adesso comincia un nuovo percorso e noi tutti vi auguriamo di percorrere la strada che vi renderà felici, portando il “bagaglio” del Capuana-Pardo sempre con voi. Una frase presa in prestito dal web così dice: “ Se solo avessi saputo prima quanto è bello essere in pensione, non sarei mai andato a lavorare”. Sarà vero? Forse. Noi comunque ci riteniamo fortunati perché avete saputo apprezzare nel concreto ogni gioia legata alla sfera professionale e ce l’avete trasmessa… a voi tutti: Grazie!

I.C. “Capuana-Pardo”

Continua a leggere
Pubblicità

Approfondisci l’argomento sui nostri canali social:

Pagina Facebook di Castelvetranesi.it

Altri in Sociale

Vai su