Contattaci

Alla scoperta dei diritti dei bambini con Geronimo Stilton: conferenza ludica alla Ruggero Settimo

1

Sociale

Alla scoperta dei diritti dei bambini con Geronimo Stilton: conferenza ludica alla Ruggero Settimo

Il 28 Febbraio, presso la Palestra Auditorium del II Circolo Ruggero Settimo si è svolto un incontro formativo con alunni e docenti per il Progetto Nazionale “Promozione e divulgazione della CONVENZIONE SUI DIRITTI DEL FANCIULLO”, promosso da AGIA “Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza”.

A coinvolgere alunni e docenti delle classi terze e quarte dell’Istituto in un percorso didattico ludico alla scoperta dei diritti dei bambini, un vero “allenatore di cervelli”; così ama definirsi, Sonia Scalco, animatrice, scrittrice di libri per ragazzi nonché esperta formatrice dell’Associazione “Così per gioco” che da diversi anni collabora con AGIA.
Le attività proposte sono finalizzate a sviluppare le capacità logiche, la memoria, la concentrazione attraverso il metodo ludico; “genius guida” del percorso è stato Albert Einstein quale esempio di coraggio e capacità d’immaginare un mondo migliore e saperne cogliere l’essenza.

Scoprire, attraverso il gioco, il modo di ragionare e di pensare dei grandi geni significa conoscere il mondo da un altro punto di vista, rendere l’ apprendimento piacevole e partecipato, per fare in modo che davvero le idee possano camminare sulle nostre gambe.
Dopo l’incontro con i ragazzi, il nostro allenatore di cervelli ha creato un momento di restituzione con i docenti, nel quale si è discusso dell’importanza di rendere lo studente consapevole del percorso di apprendimento, che seppur faticoso, è facilitato dalla “gioia ludica” dell’imparare e partecipare.
Fondamentale mantenere il focus dell’intervento didattico sulla motivazione stimolando un atteggiamento di “ricerca curiosa” che aiuta ad alimentare un’attenzione verso i propri diritti, non solo a scuola, ma anche in altri ambiti e, in prospettiva futura, per tutto l’arco della vita
I bambini hanno partecipato alle attività con grande entusiasmo, si sono divertiti ad “allenare” i loro cervelli imparando tecniche di concentrazione, di memoria, di risoluzione di problemi.
Continueranno questo lavoro nei prossimi mesi per imparare ad acquisire consapevolezza dei propri processi mentali, ad approfondire ed argomentare contenuti.

Contemporaneamente lavoreranno allo studio della Convenzione di New York, tramite la lettura del libro: “Alla scoperta dei diritti dei bambini” di Geronimo Stilton, mascotte del progetto.
Il libro, prodotto in edizione limitata, è stato distribuito gratuitamente a tutti gli alunni e docenti delle classi aderenti al progetto.
Insieme a Geronimo, i bambini saranno accompagnati nella rielaborazione personale dei contenuti della Convenzione e nella riscrittura di tre articoli che saranno inviati a Roma per partecipare al concorso finale, promosso dall’AGIA.

Grande soddisfazione nelle parole del Dirigente scolastico, Maria Luisa Simanella che ha seguito il Progetto fin dalle sue prime battute, partecipando personalmente alla formazione iniziale a Roma insieme alle docenti referenti Vita Ingrassia e Carmela Valenti:- “Siamo molto lieti ed onorati di far parte di questo Progetto che coinvolge 82 istituti scolastici selezionati in tutta Italia, uniti in una rete di collaborazione attiva per promuovere la conoscenza dei diritti dei bambini. Ringrazio tutti coloro che, con grande professionalità stanno lavorando alla realizzazione di questa iniziativa dall’ alto profilo formativo ,non solo per l’importanza degli argomenti trattati ma anche per l’approccio metodologico innovativo”.

Prossimo appuntamento, la festa-sorpresa conclusiva, aperta alle famiglie ed alla comunità scolastica.

Carmela Valenti Addetto stampa II Circolo Ruggero Settimo

Contributo Fotografico ins. Ninni Giardina

Continua a leggere
Pubblicità

Approfondisci l’argomento sui nostri canali social:

Pagina Facebook di Castelvetranesi.it

Altri in Sociale

Vai su